lunedì 13 ottobre 2014

GENOVA - ALLUVIONE ottobre 2014

Ciao amici ahimè a mia bella città in questi giorni  sta passando dei brutti momenti ..come tutti voi avrete letto e visto da qualche giorno siamo nel caos per le forti piogge che hanno creato non pochi danni e purtroppo anche un morto.







Tutto poteva essere evitato? Sicuramente la città non è messa in sicurezza e tanti sono i dubbi dei cittadini oltre che la rabbia. Tanti i commerciati che hanno perso tutto e non sanno se potranno ricominciare, tante le case danneggiate, tante le strade piene di fango e di paura.

Genova ma non solo anche l'entroterra è devastato .. Montoggio e Savignone ad esempio sono tra i più colpiti. Il sindaco Marco Doria si difende dicendo che a lui non era stata data alcuna informazione su possibili forti piogge ma questo non va bene ai genovesi ..il Sindaco è stato offeso e qualcuno gli ha detto di prendere la pala e spalare il fango come stanno facendo molti ANGELI DEL FANGO.










Qui molte delle foto dei NOSTRI ANGELI ..ma tanti sono x strada e a loro vanno i ringraziamenti di tutta Genova e va bene se alcuni dicono che deve essere così che deve esserci il senso civico ma per e molti è anche un non fregarsene stando a casa al sicuro ..io sarei andata anche ma ammetto che con le bimbe in casa non me la sono sentita :-/

https://www.facebook.com/IlSecoloXIX/photos_stream

Gli Angeli sono ragazzi, bambini, donne, uomini comuni ma anche commercianti, giocatori di calcio, di rag by, extra comunitari e altri ancora..tutti quelli che amano la città e vogliono che presto torni al suo splendore... molti commercianti hanno offerto alimenti e bevande a chi ha aiutato a pulire e aiuta ancora adesso.




























Le persone che intendono prestare la loro opera volontaria nelle zone colpite dall’alluvione, devono rivolgersi presso i seguenti Municipi:

Bassa valbisagno – piazza Manzoni 1

Media Valbisagno – piazza dell’Olmo 3

Centro Est – via Garibaldi 9, Palazzo Galliera

Medio Levante – via Mascherpa 34 rosso

Levante – via Pinasco 7

dove saranno organizzati dagli operatori Aster.




La polizia Municipale fa sapere che le auto danneggiate dall’alluvione e rimosse sono state trasportate in piazzale Kennedy, dove i proprietari dovranno presentarsi per il recupero.
Sul sito della Municipale è presente un elenco delle vetture rimosse e dei relativi numeri di targa aggiornato alle 16 di oggi pomeriggio. Al momento sembra che le auto presenti nel parcheggio improvvisato siano più di 70, ma è molto probabile che il numero cresca via via che le operazioni di recupero procedono.

Il numero verde della Protezione Civile del Comune di Genova: 800177797

LE LINEE BUS:
Metropolitana aperta sulla tratta Brin - Dinegro
linea 13 in direzione Turati limitata a via Canevari/Moresco
linea 13 istituita navetta percorso Turati/Verdi
linea 15 limitata in via Diaz
kinea 16 in direzione levante deviaa per corso Buenos Aires
linea 17
- diretta a Nervi percorso deviato pee via Serra, corso Buenos Aires
- in direzione piazza Dante deviata per via Cadorna, Brigate Bisagno e via Ippolito d'Aste
linea 18
- in direzione ospedale S.Martino percorso deviato su corso Buenos Aires, piazza Tommaseo, corso Gastaldi
- in direzione Sampierdarena la linea percorre corso Gastaldi, via Cadorna, Brigate Bisagno e via Ippolito D'Aste
linea 20
- in direzione Foce percorso deviato per corso Buenos Aires, piazza Tommaseo, rotatoria di via Nizza
- in direzione Sampierdarena percorso deviato per piazza Tommaseo, corso Buenos Aires, Via Diaz, via Ippolito d'Aste, via Fieschi, poi, percorso normale
linea 31 deviata per Brigate Bisagno e via Cadorna
linea 36 direzione Principe percorre via Diaz e via Ippolito d'Aste. Direzione Merani deviazione per Corvetto e via Serra
linea 37 limitata a piazza Giusti
linee 39 e 40 in direzione Verdi percorso regolare, in direzione Via Vesuvio/Righi transitano per via Ippolito d'Aste, via Fieschi, via XX Settembre
linea 44 in direzione centro percorso deviato per via Ippolito d'Aste, in direzione Borgoratti via Macaggi e Brigate Bisagno
linea 42 percorso deviato per via Piave, corso Italia e Brigate Partigiane
linea 43 deviata sul percorso Ospedale San Martino, piazza Martinez
linea 45 limitata a Martinez
linea 46 limitate a piazza Martinez, navetta Martinez - ospedale San Martino
linea 47, 49 e 82 limitata in piazza Giusti
linee 85, 86 e 87 limitate a Tommaseo
linee 192 e 199 in direzione Montanella transitano per Voltri, via Ventimiglia, via Vallecrosia, il ritorno avviene sullo stesso percorso
linea 273 ferma
linea 275 limitata all'inizio di via alla Chiesa di Geminiano
linea 356 limitata in piazza Giusti
linea 377 ferma
linea 477 non transita per via Bernardini
linee 480 e 482 limitate a S.Agata
Volabus deviato in direzione Aeroporto per via Ippolito d'Aste e in direzione Brignole per via Macaggi
Le funicolari S. Anna, Zecca - Righi sono ferme
Istituito servizio sostitutivo F2 della funicolare Zecca - Righi.
La funicolare di Granarolo effettua solo la tratta Principe - S.Rocco
Chiusi tutti gli ascensori tranne Castelletto Levante, Monumentale, Crocco e Dino Col che sono aperti
Il servizio Navebus è attualmente fermo

PER LE NOTIZIE IN TEMPO REALE ANDATE AL CANALE TV N.10 troverete in tempo reale tutte lo notizie da PRIMOCANALE  e sulla loro pagina Facebook https://www.facebook.com/primocanale




vi segnalo alcune pagine e gruppi su Facebook dove troverete notizie dagli stessi Genovesi:

Tutti quelli che amano Genova https://www.facebook.com/groups/1376568395939784/?fref=nf



CITTA' DI GENOVA - GENOA MUNICIPALITY




OraBasta







Adesso ore 17.20 a Genova Struppa inizia a tuonare ..speriamo che sia nulla...

L'allerta è fino a stanotte alle 24.00 di lunedi 13 ottobre ..se non arriveranno altre notizie domani si dovrebbe iniziare a tornare alla normalità per quanto possibile..scuole aperte e strade semi sgombre...Genova è forte ..i Genovesi sono forti.. CE LA FAREMO ANCHE QUESTA VOLTA!

FORZA GENOVA