venerdì 28 novembre 2014

Pane Pema - qualità e genuinità

Ciao amici oggi vi voglio parlare di Pane Pema il vero pane integrale  delle tradizione tedesca con solo segale integrale, acqua, sale e nient'altro.

Pame Pema si sposa perfettamente con tutti gli ingredienti per trasformarsi sia in facili stuzzichini veloci che per essere usato come ingrediente per gustose pietanze e anche dolci.




Sito: http://www.pema.de/it
Twitter: https://twitter.com/PanePema


Pane Pema è quindi sinonimo di bontà naturale e semplicità.

I  cereali vengono coltivati  con il metodo dell'agricoltura integrata e sottoposti a puntuali controlli , e coltivati nella stessa regione dell'azienda in modo che arrivino ancora più freschi!

Una volta cresciuti vengono lavati e messi in ammollo  nella pura acqua del Fichtelgebirg e ancora umidi macinati ( senza ridurli in farina) e poi impastati e messi a lievitare con pasta madre per poi seguire una cottura lenta e a bassa temperatura. 
così i cereali restano genuini con tutte le loro proprietà:  il pane riposa 24 ore dopo la cottura prima di essere pastorizzato e confezionato.



In Italia i prodotti Pane Pema sono:


- Pema Classico 
- Pema Plus
- Pema Pratico
- Pema Biologico










































Domenica mi sono messa quindi ai fornelli con l'idea di creare con Pane Pema qualcosa di semplice e di gustoso, l'idea era un primo ed un dolce.

Per il primo ho pensato a dei gustosi gnocchi ispirati alla preparazione dei Canederli.

Per farli ho utilizzato il Pane Pema integrale agli 8 cereali perché mi sembrava quello più adatto per dare più gusto alla ricetta.

Ingredienti:

- 100 gr Pane Pema Integrale agli 8 cereali 
- 1 uovo 
- mezzo bicchiere di latte 
- farina quanto basta 
- sale 
- pepe
- prezzemolo tritato 
- erba cipollina tritata








Tagliate il pane a dadini e una volta messo in una ciotola aggiungete l'uovo,precedentemente sbattuto, il latte, il prezzemolo e l'erba cipollina e quindi amalgamate tutto aggiustando di  sale e pepe.
Fate riposate il tutto per almeno un'ora.

Nel frattempo io da buona genovese ho preparato il Pesto con un bel mazzetto di basilico.



Ho pulito il mazzetto di basilico e ho quindi lavato le foglioline e lasciate asciugare.
Una volta asciutte le ho frullate ( se aveste voglia di usare il mortaio sarebbe ancora più gustoso ) aggiungendo prima olio di oliva in modo da formare una crema densa. poi formaggio grana ( se vi piace anche un po' di pecorino), una manciata di pinoli, mezzo spicchio di aglio e poco sale.


Ho anche preparato una salsa ai 4 formaggi per fare un doppio condimento:
In un pentolino ho sciolto gorgonzola,stracchino,fontal e taleggio.



Passato il tempo di riposo ho ripreso il mio Pane Pema  e variazione importante alla ricetta dei Canederli, che prevede il pane lasciato a dadini, ho passato il tutto nel mixer aggiungendo poco alla volta la farina fino a ottenere un impasto abbastanza compatto da poter formare degli gnocchi. 

Aiutandomi con due cucchiaini ne ho fatto delle palline e l'ho messe una alla volta nella pentola di acqua calda, già salata, che avevo messo sui fornelli.


Una volta venuti a galla sono praticamente pronti per essere scolati e impiattati coi nostri gustosi condimenti.





E il nostro doppio primo è pronto per essere gustato..gnammmmmm 

I nostri gnocchi "casarecci" sono piaciuti anche alla mia bimba di tre anni ^_^


Ed ora passiamo alla parte dolce del menù!
Ho preparato dei tortini con Pane Pema Integrale di Segale.

Ingredienti:

- 100 gr di Pane Pema Integrale di Segale 
- 1 uovo
- 10 gr di burro
- circa due dita di latte in un bicchiere
- mezza mela tagliata a pezzettini
- 30 gr di zucchero 
- cioccolato fondente ( quantità a piacere ) 
- la buccia grattugiata di limone 
- circa 6 noci 






Ho tagliato a dadini il pane Pema Integrale di segale e l ho messo ad ammorbidire con latte e zucchero per circa un'ora.
Finito il tempo di riposo ho incorporato i vari ingredienti, iniziando dall'uovo, il burro ammorbidito e di seguito i dadini di mela, le noci a pezzi e il cioccolato. 




Ho quindi messo il mio impasto nella teglia apposita e infornato per a 180 gradi per circa un'ora.



Una volta cotti alcuni li ho cosparsi con zucchero a velo e altri con un po' di miele.
Potete comunque modificare la ricetta aggiungendo o cambiando a vostro gusto il tipo di frutta.  







Amici spero vi siano piaciute le mie ricette ^_^ 

Vi consiglio di provare ad usare Pane Pema anche per degli antipasti tipo tagliandolo a quadratini con sopra quel che vi piace di più come salumi, salmone, gamberetti e salse varie.

Con  Pane Pema scoprirete tantissime ricette e suggerimenti!

Sito: http://www.pema.de/it/consigli-e-ricette.html

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/PanePema?ref=br_rs

Twitter: https://twitter.com/PanePema



Allora forza tutti a creare con gusto, genuinità e fantasia!!!


Un bacio dalla vostra Lulù